Scaricare Un Filmato Da Silverlight

Scaricare Un Filmato Da Silverlight  un filmato da silverlight

Silverlight è stato sviluppato da Microsoft, emerge un'altra caratteristica fondamentale: quella per cui è utilizzabile sia per Windows che per Mac. Silverlight è un plugin reso disponibile da Microsoft che risulta per certi versi simile a Flash Player e grazie al quale è possibile guardare video online, come ad. Una guida completa su Silverlight, l'estensione per browser Web che permette di un film trasmesso alla televisione, ma il sito web che ospita il filmato ha Prima di illustrare la procedura da seguire per scaricare Silverlight. [ad#rpsx]Ho trovato un sito che trasmette video in streaming con la tecnologia Silverlight di Microsoft, voglio scaricare il filmato sul mio Ora si aprirà una piccola finestra in cui vi viene chiesto il nome da dare al file e la. Per esempio su Orbit, che è un ottimo programma per scaricare molto veloce, fate click su New, incollate il link che avete trovato nel campo URL.

Nome: un filmato da silverlight
Formato:Fichier D’archive (Film)
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 30.34 Megabytes

Questa piattaforma permette di visualizzare all'interno del nostro browser, applicazioni multimediali ad alta interattività. Ad esempio la RAI utilizza questa piattaforma per permettere la visualizzazione dei propri programmi tramite internet. Sicuramente ci sarà capitato di vedere un programma in televisione e di volerlo scaricare per poterlo vedere sul nostro computer anche in assenza di una connessione ad internet. Per vedere i video dei nostri programmi preferiti, basterà recarci sul sito della RAI, ma questi non possono essere scaricati.

In questa guida vedremo come fare per riuscire a scaricare i video Silverlight. I video con download sul sito della RAI sono quelli archiviati.

Scegliamo poi la voce "Convert" e clicchiamo nuovamente su "Convert". Attendiamo qualche istante e ci comparirà una nuova finestra in cui non dovremo fare altro che scegliere il formato in cui vorremo salvare il nostro video e la cartella in cui salvarlo.

Articoli Correlati

Fatto questo, il software farà il resto e non ci resterà che attendere la conversione. Al termine, il video sarà salvato nella cartella scelta in precedenza e potremo visualizzarlo con tutta calma.

Seleziona Plugin dal pannello a sinistra. Individua il plugin Silverlighte seleziona Attiva sempre nel menu a discesa. Chiudi e riavvia Firefox e riprova a guardare Netflix.

Disattivazione di ActiveX Filtering in Internet Explorer Seleziona l'icona a forma di ingranaggio o Strumenti nell'angolo in altro a destra del browser. Seleziona Sicurezza.

Disinstalla e reinstalla il plug-in Silverlight È possibile che il plug-in Silverlight sia obsoleto o danneggiato. Per disinstallare il plug-in Silverlight: Windows 8 Chiudi tutte le finestre del browser, inclusa questa.

Com scaricare video da Rai Play

Se necessario, stampa la procedura seguente. Fai scorrere il dito da destra a sinistra sullo schermo, quindi tocca Impostazioni. Se usi il mouse, punta all'angolo inferiore destro dello schermo, quindi fai clic su Impostazioni. Seleziona Pannello di controllo.

Scaricare Silverlight su Mac OS X

In Programmi seleziona Disinstalla un programma. Individua e seleziona Microsoft Silverlight.

Seleziona Disinstalla. Chiudi tutte le finestre del browser, inclusa questa.

Fai clic sul pulsante Start. In alto a destra, seleziona Categoria per il selettore Visualizza per In Programmi, seleziona Disinstalla un programma. Fai clic su Rimuovi.

Emanuele Ferrante's Blog

Inoltre devo dire onestamente che aveva qualche piccolo bug. Ebbene, sono lieto di annunciarvi che ho rilasciato una nuova versione dello script che non solo corregge i bug di cui sopra, ma aggiunge il pieno supporto a Rai Replay!

E la cosa migliore è che non dipende per nulla da Silverlight, non dovete averlo nemmeno installato. Lo script fornisce un link diretto al file che vi interessa e vi permette di vedere la trasmissione direttamente nel browser — usando uno dei tanti player multimediali per il vostro sistema operativo — posto che abbiate tutti i codec installati.